Rododendro e Azalea

rododendro Rhododendron spp.

Il genere dei rhododendron si divide in due gruppi: i rododendri, grandi arbusti sempreverdi o decidui, e le azalee, arbusti nani sempreverdi, a foglie verdi, oppure piccoli e decidui.
azalea Queste piante necessitano di un terreno abbastanza ricco di sostanze organiche, ben drenato e senza ristagni idrici, e non devono essere piantate troppo in profonditÓ dato che hanno l'apparato radicale molto superficiale.


Fioritura: Vari colori dal bianco al blu, dal rosa tiepido al rosso intenso
Luce: mezz'ombra, ma anche in pieno sole in zone non troppo calde
Terreno: Acido (ph ottimale 5-5,5)
Temperature: le varietÓ rustiche di azalea resistono anche a basse temperature, altre varietÓ sono pi¨ sensibili
Note: Concimare periodicamente con prodotti specifici per piante acidofile. Togliere sempre i fiori alla fine della fioritura. Nel caso di acque molto calcaree utilizzare sequestrene di ferro: quest'ultimo aiuterÓ l'assorbimento delle sostanze nutritive con un evidente rinverdimento delle foglie. Non irrigare durante le ore pi¨ calde della giornata, ma nelle prime ore del mattino o di notte.

rhododendron










Giardinaggio Home Page
Il sito dal pollice verde
Dal 1997 gratis sul web per tutti gli amanti del giardinaggio e della natura